Vieni sul FORUM!Vieni sul FORUM!

08 SICUREZZA

 

 

Politica di prevenzione nelle aree di maggior rischio. La partecipazione cittadina anche in questo campo sarà necessaria sia per l’integrazione sia per l’individuazione delle problematiche inerenti la sicurezza in ogni quartiere del territorio. Promozione di incontri pubblici nei quartieri che mettano in relazione i bisogni e le istanze dei cittadini con chi opera per la loro sicurezza.

GESTIONE DEL TERRITORIO

La sicurezza a Bastia, come precedentemente accennato passa anche scongiurando la creazione di ghetti e zone di degrado. E’ in questo quadro che risulta evidente quanto sia necessario evitare le concentrazioni di disagio in specifiche zone della città, andando invece nella direzione contraria: distribuire per integrare e migliorare i servizi: perché è solo così che si possono creare occasioni di reale integrazione e, conseguentemente, di crescita del territorio, anche in termini di sicurezza.

E’ quindi di fondamentale scongiurare assolutamente l'addensarsi di situazioni problematiche in determinate zone, così come è necessario prevenire la concentrazione di fasce sociali problematiche in particolari territori o condomini.

Un'opera di riqualificazione dello spazio pubblico, attenta alla dislocazione di servizi e reti commerciali, una puntuale manutenzione delle aree, illuminazione delle aree ancora non raggiunte, unite a politiche culturali e di animazione del territorio, garantiscono una maggiore vivibilità della città, e di conseguenza maggiore sicurezza.

ASCOLTO DELLA CITTADINANZA

Un progetto di così largo respiro per il miglioramento della sicurezza a Bastia non può certo fare a meno della collaborazione dei cittadini, che anzi sarebbe fondamentale. Ed è in questa visione che verrebbero create “ad Hoc” delle riunioni con la cittadinanza (o la creazione di un numero telefonico)per delineare le diverse problematiche della città, e in questo modo, poter reagire il più prontamente ed efficacemente possibile (grazie alla collaborazione con le forze di polizia municipali e dello stato) alle diverse necessità.

Go to top