Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 19/06/2014 11:34 #2362

Ho deciso di aprire questa discussione per condividere insieme delle semplici regole al fine di migliorare l'utilizzo degli strumenti di comunicazione quali: Forum, Gruppo FB, Chat FB e di qualsiasi altro strumento di cui il gruppo si doterà in futuro.
Nonostante queste indicazioni che trovate di seguito sono nate con il forum (copia carbone di quelle del gruppo di Assisi), spesso non sono state rispettate e tutt'oggi nascono discussioni su come questi strumenti debbano essere utilizzati, creando divisioni che ledono il gruppo stesso.
Queste serviranno non solo agli utenti ma anche agli amministratori dei vari canali che hanno il dovere di farle rispettare.
Propongo non appena discusse che queste vengano votate in riunione così da farle diventare un riferimento.
A mio avviso ovviamente rimane implicito che su proposta di chiunque, queste potranno sempre essere modificate o integrate in qualunque momento.
Di seguito riporto fedelmente il testo attuale da modificare:

STRUTTURA FORUM
- area "Forum riservato al Gruppo Attivi Movimento 5 Stelle Bastia Umbra" : solo gli "Attivi" possono leggere discutere e interagire per poi votare utilizzando il modulo sondaggio predisposto RISERVATO AGLI ATTIVI.

Da usare quindi per fare il punto della situazione, e per effettuare comunicazioni e discussioni dove è previsto/richiesto che siano SOLO gli ATTIVI a rispondere.

Ad oggi non
- area "Forum riservato ai Registrati del Movimento 5 Stelle Bastia Umbra" : tutti i REGISTRATI possono leggere e scrivere.
Da usare per tutto quello che vogliamo dirci tra di noi REGISTRATI.

- area "Forum Pubblico Movimento 5 Stelle Bastia Umbra" : chiunque si iscriva al forum può leggere e scrivere

CORRETTO UTILIZZO DEL FORUM
Più di ogni regolamento dovrebbero essere il buonsenso e la buona educazione a determinare una condotta che comporti un rapporto con gli altri.
Il forum non è una chat: evitare di aprire discussioni che ne ricalchino lo stile. Evitare di far degenerare le discussioni con interventi non inerenti all'argomento trattato.
Evitare inoltre di postare con scritti il cui unico merito sia quello di appesantire inutilmente il forum. Questo spazio è a disposizione degli tutti per impostare discussioni costruttive e utili, nessuno ha tempo per leggere messaggi inutili o frivoli o di carattere personale, e dunque non di interesse generale

Usa frasi brevi.
Elimina ogni parola superflua.
Ogni messaggio deve essere sintetico e descrivere in modo chiaro e diretto il problema, altrimenti spesso viene saltato e non letto

I titoli dei Post devono indicare l'argomento trattato in modo che gli altri utenti possano localizzarlo velocemente. Rispetta il tema della discussione.
Messaggi non inerenti alle tematiche proposte (i cosiddetti OT, "Off-Topic" ovvero "fuori tema") o non idonei alle finalità del forum.

NON aprire discussioni che non siano legate ai temi sviluppati nello specifico sottoforum nel quale si interviene.

NON utilizzare atteggiamenti sarcastici e denigratori. È necessario astenersi da tali comportamenti, così da rendere il clima delle discussioni il più sereno possibile.

Evita polemiche e questioni personali, rispetta le idee altrui.

Non condurre "guerre di opinione" a colpi di messaggi e contromessaggi: se ci sono diatribe personali, è meglio risolverle tra gli interessati in altra sede.

Rispettare le normali regole di comportamento e di netiquette (it.wikipedia.org/wiki/Netiquette), evitando di usare un linguaggio poco consono e cercando sempre di rispettare chi offre il suo tempo alla comunità.

Grazie per l'attenzione e che possa essere di aiuto.
Un Cittadino con l'elmetto

Ingiuriare i mascalzoni è cosa nobile, perchè a ben vedere, significa onorare gli onesti. (Ristofne)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 19/06/2014 12:19 #2363

Sono d'accordo con le regole descritte ma quello che manca è la parte sanzionatoria, ovvero cosa fare in presenza di un abuso delle norme? Banniamo? E se si quando ed in che misura?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 19/06/2014 15:27 #2369

D'accordo con Marco, bene l'impostazione della netiquette come puro l'accesso agli attivi
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 19/06/2014 19:04 #2370

Secondo me il forum è poco utilizzato anche perché spesso non vengono rispettate queste semplici ma fondamentali regole
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 19/06/2014 20:04 #2373

molte di queste regole sono soggettive.... chi stabilisce quando un post è utile, chi ha o non ha buonsenso, chi è educato e chi no.....
cmq bannare non rispetta il principio della democrazia diretta....
più che preoccuparsi perchè alcune persone iscritte non scrivono nulla, mi chiederei di più perchè tantissimi altri non si iscrivono neanche.....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 19/06/2014 21:27 #2375

Mi battero' pure io al massimo affinché nel m5s e nel gruppo di Bastia, nessuno si arroghi il diritto di bannare o tagliare nessuno che dica o scriva qualcosa in una pagina pubblica di un gruppo o nel sito o che sia pubblico. Si devono ascoltare le voci di tutti anche di chi critica
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 20/06/2014 08:31 #2376

Concordo con Marcello e Laura, il buon senso spesso non viene applicato e quindi come sanzionare chi non lo adopera? Il mio fine èfar crescere tutto il gruppo, pure con chi vorrebbe avvicinarsi ma trova un ambiente ostile o non può esprimersi in quanto noi "storici" saturiamo tutti i canali. Riflettiamoxi e poi in assemblea lunedì decidiamo insieme.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 20/06/2014 08:53 #2377

Ma chi volete sanzionare??? Ma dove vi credete di stare ad equitalia?? O al tribunale di Perugia? Mi sa che più si va avanti e meno si capisce che ognuno, specialmente nel m5s, è libero di esprimersi come vuole. Chi sarebbe l' inquisitore che stabilisce quello che è giusto o quello che è sbagliato? Tante volte si è andato "oltre" da parte di qualcuno....ha chiesto scusa pubblicamente come stavolta Uberto che ha capito di essere andato oltre con le parole e li finisce....che sanzioni ci vogliono la gogna in pubblica piazza o una bella denuncia??? Bel gruppo del m5s sarebbe!!! Ripeto magari lo farò presente se necessario, a chi mi sarà possibile, a chi magari nel m5s ci sta al dentro piu di noi,mi battero' affinché queste cose neanche vengano prese in considerazione
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 20/06/2014 09:22 #2378

Sanzioni possibili:
- chi dice parolacce va dietro una lavagna da comprare e mettere nel circolo
- chi dice quelle più pesanti in ginocchio sui ceci o camminare sui carboni ardenti
- chi offende una settimana ai servizi sociali con frati o monache
- a chi gli scappa una parolaccia di natura sessuale un corso immediato di bon ton
- chi ormai ha detto parole pesanti e pure le scuse non bastano più. ....mega sanzione.....CROCEFISSO IN SALA MENSA....

AHAHAHAHAH.....Ragazzi ma siamo un movimento politico o un gruppo di boy scout o dell'azione cattolica?? Ho invitato più volte alla riflessione, come quando avevo invitato a presentarvi in una lista civica, perché il gruppo non era maturo politicamente soprattutto per stare in un movimento "rivoluzionario" culturalmente....ma vi rendete conto se per assurdo Grillo sapesse che un gruppo del m5s vuol mettere le sanzioni agli indisciplinati o maleducati? Che vuole bannare chi scrive ciò che vuole? Ecc ecc....booo io andando avanti rimango sempre più allibito...pensavo che piano piano si crescesse invece vedo che poi vengono proposte da quelli che ci sono da più tempo ( dopo di me ed isabella ovviamente).....
Riflettiamo e preghiamo!!!! :))))
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 20/06/2014 12:22 #2379

siamo nati da un grande vaffanculo (v-day) come movimento politico... forse qualcuno se lo scorda....
in principio erano tutti pro grillo (che ha avviato il cambiamento rompendo gli schemi e raccontando i fatti senza mezzi termini), poi i perbenisti, saliti sul carro vincente dopo le elezioni nazionali, hanno cominciato a criticare colui che ci ha dato la possibilità di far sentire la nostra voce ed i pro grillo sono diventati degli spudorati, maleducati, integralisti.... chi più ne ha più ne metta....
forse se non era per grillo qualcuno ancora avrebbe votato pd (non accorgendosi che era pappa e ciccia con berlusconi) o pdl.... continuando il lungo sonno che dura ormai da anni....
"il movimento mi piace ma grillo strilla!!!"
sentire certe frasi dai vecchini al mercato è concepibile, sentirli all'interno del gruppo è deprimente....
ora, per mettere a tacere "gli scomodi", i troppo pro grillo, quelli che urtano la sensibilità di principi e principesse, si propone di applicare delle sanzioni.... forse chi non è capace di valutare le idee e si ferma alle parole, all'apparenza, così come chi non è in grado di accettare neanche delle scuse perchè si crede superiore forse, più che impegnarsi a cucirsi addosso il m5s cambiandone i principi, dovrebbe costituire un altro gruppo....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 20/06/2014 12:35 #2380

Una sola grande parola al tuo post Isa.......standig ovation !!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 21/06/2014 10:29 #2383

-io mi sono sempre comportato così, in modo educato e pacato, Grillo ha il suo modo di esprimersi e di comunicare, questo è normale, la cosa trana sarebbe se io mi comportassi come Grillo e Grillo si comportasse come me, questo sarebbe veramente grave e patologico-
Luigi Di Maio

Non ho bisogno di imitare nessuno, già conosco quali sono i miei limiti e i miei pregi non ho necessità di cercare idoli. Sono convinto che alla base del movimento ci siano degli ideali sani, che forse, in questo momento storico, rappresentano l'unico appiglio per costruire una società migliore, in questi credo, fortemente.
Credo anche che ci sia un limite da rispettare nella forma di espressione, il limite è dato, come sapete tutti, dalla linea oltre la quale si scade nell'offesa e soprattutto nell'offesa gratuita.
io non ricordo nessun nostro parlamentare fare uno sfogo offensivo contro chicchessia, soprattutto negli ultimi mesi, forse si sono dati un codice di comportamento? forse hanno capito che i primi ad essere danneggiati siamo noi(e loro) che il movimento lo stanno portando avanti con impegno e dignità?
Domenica scorsa a ponte S Giovanni Filippo Gallinella ha proprio esordito con il riportare un'indicazione fornita da tutto il gruppo parlamentare a 5 stelle, la raccomandazione di fare squadra di evitare divisioni, polemiche interne e soprattutto di presentarsi agli occhi della gente come un gruppo coeso, MA CHE AVRANNO FATTO UN CODICE DI COMPORTAMENTO!! adesso come faranno quelli che volevano usare il movimento come una forma terapeutica .........
Personalmente le continue offese di Uberto nei miei confronti le considero veramente insignificanti, sarei più offeso se quelle cose me le avesse fatte Riccardo!
Se vogliamo cambiare veramente qualcosa nella nostra società dobbiamo essere credibili e lo si diventa innanzitutto con il lavoro, la competenza, la correttezza, lo studio, l'inflessibilità, la determinazione, la determinazione non l'arroganza, la determinazione non la maleducazione, la determinazione!!
A lunedì .
PS Riccardo è il figlio di Marco Lilli
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 22/06/2014 12:36 #2389

Dalla Calabria confermiamo e sottoscriviamo il post di Marcello.
Laura e Gianluca
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 23/06/2014 06:19 #2391

Marcello è stato molto chiaro e nella sua osservazione viene fuori un bellissimo concetto di voglia di fare squadra e dei rispetto univoco per i principi fondatori del Movimento e per chi ci si ritrova. La stessa cosa non si può dire per le farneticazioni di Danilo e Isabella, dove i concetti tendono a sfibrare quello che ci ha portati a compattare e a fare gruppo, finalmente, semplicemente riportando l'intera attività ad un compito prettamente di rispetto personale e di rispettiva fiducia. La visione quasi anarchica e distruttiva del tessuto decisionale delle loro visioni in un Movimento politico non può che creare caos e mancanza di equilibrio a lungo andare, instillando sicuramente insicurezza in chi si avvicina al Movimento. Cosa già successa in ambito nazionale. Non esiste nessun "gruppo maturo" e nessuna regula maxima per eccellenza, nessun buonismo ostentato, ma sicuramente un impegno al rispetto personale e alla collaborazione, mantenendo vivo l'obiettivo. Danilo, Isabella, siete le uniche due persone ancora "attive" (o quasi, visto che il nostro meetup non è quasi mai onorato della vostra presenza) che sono rimasti bloccati ancora da mesi nell'accezione di una personale metodologia piuttosto che trovarne una di gruppo per poter continuare il cammino insieme senza perdere assolutamente di vista l'obiettivo. Personalmente credo che si debba proseguire con il lavoro già piuttosto faticoso e finora portato avanti concretamente, avendo ottenuto l'occasione di una voce in capitolo all'interno di un consiglio comunale, nel rispetto quindi dell'obiettivo da raggiungere. Utilizzare la metodologia organizzativa finora adoperata cercando di migliorarla volta per volta, adattandola a tutto il gruppo e nel rispetto delle opinioni reciproche, piuttosto che adottare forzature ideologiche, credo che sia molto più costruttivo e rispettoso delle singole persone e del concetto di sviluppo condiviso.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 23/06/2014 09:27 #2392

luigi di maio non ha mai criticato grillo per i suoi modi..... riconosce la diversità tra loro due ma non ne fa un problema.... anzi.....
i parlamentari, nelle loro riunioni interne, si scannano a volte ma poi arrivano ad una conclusione condivisa..... che è l'opposto di accontentarsi del voto della maggioranza, dando dei dissidenti e snobbando la minoranza.....
movimento come forma terapeutica, Riccardo, farneticazioni, visione anarchica e distruttiva e via dicendo non mi sembrano termini che possono dare unione.... quindi sarebbe meglio che chi si sente superiore dia pure il buon esempio altrimenti non risulta credibile....
detto ciò vi comunico che mi prenderò un periodo di ferie dal gruppo.... almeno fino a settembre incluso....
ciao a tutti e buon lavoro!!!!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 23/06/2014 11:08 #2393

Isa forse Max ci vuole sanzionare perché spesso dissentiamo dalla maggioranza.....punizione.....crocefissi in sala mensa del circolo!!!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 23/06/2014 12:47 #2394

Credo sia fondamentale che il meetup debba essere fonte primaria di tutta la nostra attività e dei tecnicismi per organizzarla; credevo di essermi espresso chiaramente in questo parlando di rispetto, condivisione, fare gruppo, risolvere questioni insieme, senza perdere l'obiettivo.
Decidere di non frequentare il meetup è una scelta del tutto personale che ritengo lecita ma sbagliata, proprio per il rispetto dei principi fondamentali del Movimento e anche di quelli personali, qualora si parli di vivere in una società cercando di migliorarla, naturalmente. Dove sia la punizione tramite crocifissione in tutto questo io non lo so. Ma ognuno indossa gli occhiali a seconda della propria vista e si cuce addosso il proprio vestito a seconda della propria personalità. E questo io so benissimo che devo rispettarlo. Personalmente però non mi sento né Ponzio Pilato ne tantomeno il romano che trafisse Cristo con la lancia, seppur consapevole delle mie colpe, come qualsiasi altro peccatore terrestre; ma da li a ritenersi Cristo martirizzato in persona, ce ne corre :-)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 23/06/2014 13:05 #2395

La democrazia partecipativa è di difficile attuazione e la si ottiene appunto partecipando e confrontandosi insieme e non stando a casa davanti la tv...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Discussione: GUIDA e corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione 23/06/2014 15:16 #2396

Con Max mi diverto sempre. Le tue risposte sono sempre suggestive e mi piacciono quando sono a sfondo mistico ;) . Marco Pampanelli invece qualche volta, non sempre, non riesco a capire "i problemi" di chi ha, oltre al proprio lavoretto comodo davanti ad una scrivania, anche attività private che spesso portano a star fuori anche da mattina a notte...ergo...spesso uno deve guadagnarsi la pagnotta e non può stare con quattro amici al bar....cmq un giorno, quando mi capita di lunedi, ti porto con me in bus o in furgone a spararti una bella mangiata di km magari 700-800 come mi capita spesso...poi vediamo se alle 21, se si rientra in tempo, hai voglia di fare battute sulla partecipazione o preferisci stare davanti alla tv....ahahahahah. .....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.521 secondi
Go to top